La migliore custodia per iPhone 7

Bumper, flip, rigida, ultraslim... esistono tanti tipi di custodie, in base alle diverse esigenze, fatte di silicone, policarbonato, o plastica tpu, con diversa finitura, che offrono gradi di protezione diversi, di varie fasce di prezzo e che impattano più o meno vistosamente sul design del vostro iPhone.

cover iphone7
cover iphone7

Scommetto che avete appena acquistato il vostro bellissimo iPhone e ora siete disperatamente alla ricerca della migliore custodia per proteggerlo adeguatamente. Ma cosa intendiamo per migliore cusodia per iPhone 7? Volete proteggere dai graffi la cover posteriore in alluminio e assorbire gli urti o magari vi basta avere un buon grip al tatto? Dipende da cosa vi interessa maggiormente e naturalmente dal vostro budget.

Dopo aver letto la nostra guida alla scelta della custodia avrai le idee più chiare e potrai fare sicuramente un ottimo acquisto.

Quale custodia?

Esistono tanti tipi di custodie, in base alle diverse esigenze, fatte di materiali diversi, di diversa finitura, che offrono gradi di protezione diversi, di varie fasce di prezzo e che impattano più o meno vistosamente sul design del vostro iPhone.
Iniziamo ad esaminare i vari tipi di custodia presenti in commercio:

  • guscio-bumper
  • custodia flip
  • custodia rigida
  • a sacchetto
  • rugged

La custodia a guscio, anche detto bumper, è il tipo più semplice di custodia, il grado di protezione che offre dipende dal tipo e dallo spessore del materiale, tipicamente silicone o plastica TPU. È il classico guscio più o meno colorato e all'apparenza sembrano tutte uguali ma ora capiremo come riconoscere i particolari di una custodia di qualità.

La custodia rigida (hard cover) è di policarbonato e si attacca saldamente al case del telefono, protegge dall'usura ma non attutisce gli urti, la finitura liscia non migliora il grip.
La custodia flip è quella che protegge anche la parte anteriore, solitamente realizzata in pelle o cuoio, con chiusura magnetica, si può aprire in verticale o in orizzontale e può presentare delle "finestre" opportunamente sagomate per mostrare delle porzioni significative del display senza essere necessariamente aperta.

La custodia pouchette, è un sacchetto di pelle rivestito di tessuto dove riporre il nostro iPhone.
La custodia rugged è quella più adatta per chi lavora all'aperto anche in condizioni atmosferiche estreme; resiste all'acqua e alle cadute, alcune custodie di questo tipo rispettano standard militari e sono inevitabilmente più ingombranti e costose.

Silicone, TPU o policarbonato?

La maggior parte delle custodie sono realizzate ormai in plastica TPU o per meglio dire poliuretano termoplastico, un tipo di plastica morbida o semi-rigida che si presta bene alla verniciatura ed è molto resistente all'usura. Ci sono diversi tipi di finiture superficiali ma generalmente la custodia è piuttosto liscia. Esiste anche in versione trasparente ma attenzione perché può opacizzarsi nel tempo.
Le custodie in silicone sono quelle più "gommose", offrono la migliore protezione agli urti e alle cadute accidentali; il silicone ha un ottimo grip al tatto, per lo stesso motivo il telefono può non scorrere bene in tasca. Alcune custodie di silicone, quelle molto morbide di tipo "gel", possono attirare polvere e pelucchi e nel tempo la sporcizia accumulata potrebbe essere causa di malfunzionamenti del connettore lightning. Inoltre, nel giro di qualche mese le custodie di silicone tendono a sfaldarsi, si deformano i bordi e ne salteranno via dei pezzettini.

Le custodie di policarbonato (ma ne esistono anche in legno e alluminio) sono quelle di plastica dura, molto rigide, che si incastrano perfettamente nel case dell'iPhone come una seconda scocca, allo scopo di proteggere quella originale.

Protezione, grip o design?

Iniziamo ad esprimere qualche opinione soggettiva. Una delle caratteristiche che deve avere la nostra custodia perfetta per l'iPhone 7 è quella di non pregiudicare il suo bellissimo design. In parole povere, non deve essere vistosa è ingombrante. Il display dell'iPhone è ricoperto in vetro Gorilla Glass3 che resiste benissimo ai graffi e agli urti e non necessita di alcun tipo di pellicola o protezione. È costruito appositamente con gli standard più elevati: potete mettere il telefono in borsa, con il display a contatto delle chiavi e non subirà il minimo danno. Per questo motivo le custodie flip riteniamo abbiano un'utilità limitata, senza contare la parte penzolante che può dare fastidio durante le chiamate. Sconsigliamo anche qualsiasi tipo di pellicola protettiva per il display, che oltre a essere inutile, è anche antiestetica visto le bollicine d'aria che inevitabilmente si formano.
Le parti veramente importanti da proteggere sono gli angoli e l'obiettivo sporgente della fotocamera posteriore. Inoltre vogliamo un buon grip. Appena preso in mano il nuovo iPhone 6 stupisce per leggerezza, è sottile e liscio, forse troppo liscio, si ha quasi la sensazione che possa scivolare di mano da un momento all'altro. In base a tutte queste considerazioni, cerchiamo di passare in rassegna alcune fra le migliori custodie in commercio per iPhone 7... e alcuni bidoni da evitare.

Custodia originale Apple in silicone

cover Apple in silicone
cover Apple in silicone

La custodia in silicone proposta da Apple è indubbiamente molto bella esteticamente, protegge adeguatamente il telefono, ma ha due enormi difetti: dopo pochissimo tempo inizia a deteriorarsi, con la finitura plastica di rivestimento che si stacca progressivamente... decisamente inaccettabile per un prodotto che costa ben €35! Voto:4

Custodia TPU Ultraslim

custodia tpu ultraslim
custodia tpu ultraslim

È il tipo di custodia più semplice, realizzata in plastica TPU semitrasparente, molto morbida e sottile (0,3mm). Il grado di protezione che offre è scarso ma non pregiudica minimamente l'estetica del telefono. I modelli più sottili da 0,3 mm lasciano esposto l'obiettivo della fotocamera posteriore. Modelli praticamente identici sono nel listino di vari produttori, tra cui Doupi e Swees. Sono fra i modelli di custodie più venduti su Amazon. Al prezzo stracciato di circa €6 a cui sono proposte, è difficile pretendere di più. Il rapporto qualità/prezzo è davvero ottimo. Voto: 7

Custodia Ringke FUSION

custodia Ringke FUSION
custodia Ringke FUSION

La Ringke FUSION è una custodia semi-rigida in TPU/policarbonato che cerca abbina doti di protezione mantenendo però attenzione all'estetica. L'uso del policarbonato consente di realizzare custodie di tipo "Crystal Clear", cioè trasparenti e non soggette ad opacizzarsi. Il grip è buono ma non al livello di una custodia in silicone. La Ringke FUSION presenta dei piccoli piedini che oltre a proteggere gli angoli, consentono di rialzare il telefono quando è poggiato su una superficie, mettendo al sicuro la fotocamera. Presenta anche dei tappi di protezione antipolvere per il connettore di ricarica e il jack cuffie. È proposta al prezzo di €19. Voto:8

Custodia JETech Bumper

Bumper JETech
Bumper JETech

Il prodotto di JETech è il classico bumper in plastica TPU che protegge molto bene i bordi del telefono. La finitura è nera lucida e sono coperti anche i tasti del volume e di accensione. Il retro è semitrasparente. Il bordo del bumper è leggermente rialzato e offre protezione anche alla fotocamera quando il telefono è poggiato su una superficie. Buona la sensazione al tatto e ottimo il prezzo, pari a €9,90. Voto:8

Custodia Spigen Thin Fit

cover Spigen
cover Spigen

Disponibile in vari colori, è realizzata in plastica TPU opaca molto piacevole al tatto e restituisce un ottimo grip. Tutti i pulsanti e i connettori sono scoperti e facilmente raggiungibili. Non è ultrasottile ma è il giusto compromesso per offrire un minimo di protezione agli urti e alla fotocamera. La custodia Spigen Thin Fit costa €12. Voto:9