MADE IN JAPAN

Storia dei Computer Giapponesi

I primi computer vennero introdotti in Giappone da IBM negli anni '50. Subito dopo, le grandi aziende giapponesi come Fujitsu, Hitachi e NEC, iniziarono a sviluppare le proprie soluzioni e, grazie al...
Spacewar! sul monitor del PDP-1 (1962)

OLTRE IL VIDEOGAME

Spacewar!

Le origini del videogioco Il PDP-1 divenne il computer prediletto degli hacker del MIT. Era una macchina amichevole, accessibile e interattiva, che li spinse a programmare senza limiti. Il TX-0 aveva...

ARCADE

BattleZone, carri armati 3D

Da Pong ad Asteroids, durante un arco temporale di circa sette anni, nei videogiochi arcade furono portate una serie di innovazioni tecnologiche che permisero di evolvere l'animazione di un blocco di...
Home Computer Atari 400 (Atari 1979)

HOME COMPUTER 8-BIT

Atari 400

L'Atari 400 è un home computer a 8-bit annunciato insieme al fratello maggiore Atari 800 nel dicembre del 1978, presentato al CES di Las Vegas nel gennaio del 1979 ed entrato in produzione verso la...

MADE IN JAPAN

Commodore MAX Machine

MAX Machine o Commodore Game System? Chicago, giugno 1982. All'edizione estiva del Consumer Electronics Show veniva mostrato per la prima volta un Commodore 64 funzionante. Allo stand Commodore...

COST REDUCTION

Commodore 64C

Con l'introduzione del Commodore 128, in molti pensavano che la produzione del Commodore 64 si sarebbe presto fermata. Invece il Commodore 64, grazie al prezzo ribassato, continuò a vendere molto...